PROGRAMMA INFO CONTATTI SALA STAMPA CREDITI LINK      
            NEWS .ENG  .FRA  .ESP   
16 Giugno Jose’ Saramago per gravi e imprevedibili problemi personali non potrà partecipare alla serata conclusiva del 22 giugno
Jose’ Saramago e la sua casa editrice italiana Einaudi sono molto spiacenti di mancare l’appuntamento con il pubblico di Massenzio per questo spiacevole impedimento verificatosi proprio nell’ultima settimana.
Il testo inedito di Saramago sul tema naturale/artificiale, già inviato dall’autore, sarà distribuito al pubblico delle ultime due serate del Festival (il 20 e il 21 giugno).
Sarà lo scrittore Gore Vidal a chiudere la V edizione del Festival mercoledì 21 giugno alle ore 21.00 alla Basilica di Massenzio. Con lui l’attore Massimo Popolizio e i musicisti Pietro Tonolo e Giancarlo Bianchetti.
16 Giugno Alessandro Baricco e Dave Eggers ospiti a Massenzio
Stasera, finalmente in Italia e a Roma, c'è Dave Eggers, uno degli autori americani più ammirati e imitati della sua generazione. Il suo primo libro, L’opera struggente di un formidabile genio (2000) racconta le vicende della sua vita e diventa in breve il caso letterario della stagione e non solo. Insieme a lui l’italiano Alessandro Baricco che, come Eggers nel mondo angloamericano, è stato uno dei protagonisti in Italia del rinnovamento e dello svecchiamento della narrativa.
Legge Eleonora Danco.
Suona Nicola Tescari.
15 Giugno A Massenzio Arturo Pérez-Reverte e Alan Hollinghurst
Stasera ascolteremo una coppia di autori stranieri: Arturo Pérez-Reverte, membro della Real Accademia Espanola de la Lengua, famoso e celebrato autore spagnolo e Alan Hollinghurst, l’eclettico autore inglese considerato la voce più importante della letteratura gay, vincitore del Booker Prize con il romanzo The line of beauty, tradotto e pubblicato proprio ora nel nostro paese.
Legge Pierfrancesco Favino.
Suona Antonio Placer accompagnato da Cristina Azuma.
13 Giugno Sandro Veronesi e Richard Ford ospiti di Letterature 2006
Sandro Veronesi, autore di tanti romanzi fantasiosi e raffinati, traduttore, giornalista culturale, fondatore della casa editrice Fandango, vincitore dei Premi Viareggio e Campiello con il suo penultimo romanzo La forza del passato, divide la sua serata con uno dei suoi autori più amati, Richard Ford, americano di Jackson, Mississipi. Uno scrittore che racconta l’America osservandola dalle periferie urbane del New Jersey, che sceglie come protagonisti dei suoi romanzi uomini alienati, senza pace, che ha vinto, unico caso, con il suo romanzo più bello, Il giorno dell’indipendenza, sia il Pen/Faulkner Award sia il Pulitzer Prize per la narrativa.
Legge Isabella Ferrari.
Suona Rocco De Rosa.
8 Giugno A Massenzio una serata al femminile: Susanna Tamaro e Sandra Cisneros
Susanna Tamaro, accompagnata da Grazia De Michele in un concerto di parole e musica ideato insieme, sarà sul palco di Massenzio stasera. Con la scrittrice italiana, molto amata dal pubblico e autrice di uno dei romanzi più venduti di tutta la letteratura italiana Va dove ti porta il cuore, nella stessa serata, ascolteremo la lettura di Sandra Cisneros. Una autrice nata a Chicago da padre messicano e madre chicana che con il suo ultimo romanzo Caramelo, che narra le vicende di una famiglia tra il Messico, Chicago e il Texas, scritto nell’arco di nove lunghi anni, ha raggiunto fama internazionale.
Legge Licia Maglietta.
Grazia De Michele è accompagnata da Francesca Cassio e Filippo De Laura.
6 Giugno Erri De Luca e Javier Cércas sono i protagonisti della serata
Due autori appassionati, due narratori della memoria che scrivono storie intrise di tensione civile e che non hanno paura di affrontare i temi fondamentali della nostra esistenza civile e religiosa.
Legge Valerio Mastandrea.
Suona Francesco Bruno.
30 Maggio A Massenzio la grandissima voce della letteratura internazionale Nadine Gordimer
Il 30 maggio il pubblico ha l’onore di ascoltare la lettura di una grandissima voce della letteratura internazionale, il Premio Nobel Nadine Gordimer. Autrice di romanzi, racconti, saggi, ha dedicato la sua vita in egual misura alla letteratura e all’impegno civile e politico. Ancora una straordinaria presenza femminile, grande testimone del nostro tempo e del valore della letteratura al Festival di Massenzio.
Legge Manuela Mandracchia.
Suona Baba Sissoko.
25 Maggio Appuntamento con una scrittrice italiana, Isabella Santacroce, che sin dal suo esordio ha teso ad una scrittura che si avvicinasse il più possibile al ritmo musicale e che lei stessa ha definito "una scrittura per il puro sentire". E' accompagnata da una grande cantautrice italiana, Gianna Nannini, con cui collabora da anni scrivendo i testi di molte sue canzoni. Sul palco, quindi, la testimonianza di un incontro forte e creativo tra scrittura e musica. Alla consolle dj Evol.
18 Maggio L’apertura è affidata allo scrittore americano John Irving, molto popolare ed amato. Un autore che coltiva da sempre un forte rapporto con il mondo del cinema percorrendo i due sentieri della scrittura letteraria e della scrittura cinematografica. Con lui, nell’anno in cui a Roma, nel prossimo mese di ottobre, sarà organizzata la prima edizione della Festa del Cinema, il Festival Letterature renderà un grande omaggio al rapporto tra letteratura e cinema.
Legge Silvio Orlando.
Suona Raffaele Costantino con Giovanni Di Cosimo.
16 Maggio On-line il sito del Festival delle Letterature
Nel sito del Festival delle Letterature potrete trovare approfondimenti e curiosità sulla manifestazione che animerà la Basilica di Massenzio di Roma a partire dal prossimo 18 maggio.
 

 
Con la collaborazione di
.2002 .2003 .2004 .2005